domenica 11 aprile 2010

Propiedad privada de la iglesia catolica

11 commenti:

andima ha detto...

immagine sintetica ma chiarissima! Da condividere subito!

Anonimo ha detto...

E' una mia idea, ma il vaticano più che il ventre delle donne ha senmpre mirato a possedere le menti, non solo delle donne, ma di tutti pur di dominare sul popolo. Tutto questo in barba a quanto predicato e scritto nei vangeli.
Gesù non voleva possedere nessuno, ma impediva di fatto ai sacerdoti di farlo, e per questo, loro, lo hanno condannato

Paz83 ha detto...

si, merita una tumblerata questa immagine: concordo!

@enio ha detto...

a me basta che mi lasciano la parte sotto il reticolato... e non chiamatemi egoista!

Kylie ha detto...

Più che eloquente!

AnnaGi ha detto...

Chiaro e conciso e non richiede commenti in parole...

fabio r. ha detto...

l'ombilicus ecclesiae?

Blogger ha detto...

Se senza pelo (non ancora in fase puberale) può sconfinare verso il basso? Noto derive preoccupanti in seno la Chiesa.

Bruja ha detto...

...eh...pare proprio che la pensino così...:-(

Nemo ha detto...

Falso!
La tecnica dei preti è stata e sempre sarà molto più sottile; attraverso il ventre si mira a controllare la mente. Se si legge la storia si capisce perché si appellano "PASTORI".
Pascendo la gente la si circuisce per i propri scopi.
E' stato cosi all'epoca di GESU' e così continua ad essere. Basta guardare l'opulenza di certe curie.
Per fortuna che ci sono dei preti che lavorano senza esagerazioni e sono rispettabili, come i missionari che rischiano anche la pelle.
Per ultimo faccio notare che non é solo prerogativa dei preti. Anche i politici e tutti quelli che hanno da gestire della gente, (industrie, multinazionali, eserciti ecc.) che studiano come "IMBRIGLIARE" la mente e giostrarla a proprio vantaggio.

Anonimo ha detto...

Ci fanno vedere solo quello che pare a loro ...ci fanno il lavaggio del cervello tramite la tv etc .... Viviamo in un mondo di merda... Che schifo......ottima vignetta...