mercoledì 26 ottobre 2016

Non sono razzista ma... forse sì.

Sta passando il principio che se non hai 4 extracomunitari in casa e 8 famiglie africane nel condominio, non puoi dire razzista a qualcuno.

Abbiamo costruito un mondo pieno di contraddizioni. Escludendo dal "benessere" gran parte dei suoi abitanti. Ora stiamo solo pagando il conto.

Perché noi non siamo razzisti per un problema di colore o di religione. Noi siamo razzisti per un problema di soldi. Noi non vogliamo il povero.

Perché anche se lo sceicco arabo ha 18 mogli e nel suo stato c'è la pena di morte per i gay o per le donne fedifraghe, l'importante è che venga qui a spendere i soldi.
Se fosse andato uno sceicco a Gorino lo avrebbero accolto con il tappeto rosso e 10 vergini.

La verità è che abbiamo le case piene di gattini che dormono pure nelle padelle dove mangiamo, che ci facciamo leccare in bocca dai cani, ma non sopportiamo l'odore di cipolla del vicino magrebino.

Leggiamo le filosofie orientali, facciamo yoga, amiamo gli animali, siamo vegani, siamo contro la vivisezione. Ma gli umani africani devono stare a casa loro.

8 commenti:

Roberto Pardini ha detto...

io intanto te lo rubo e lo pubblico. Ciao amico

Roberto Pardini ha detto...

io intanto te lo rubo e lo pubblico. Ciao amico

Roberto Tom ha detto...

Messo anche qui: http://nexttriportrek.blogspot.it/2016/10/non-sono-razzista-ma-forse-si.html

pietro pellescura ha detto...

Ciao Roberti :-))

rita regina grazia franco ha detto...

allora, tutto bene, dato che sto ospitando un albanese... :))

pietro pellescura ha detto...

ottimo:-)

trizio francesco ha detto...

abbiamo stranieri ovunque, troppi, sbandati, alle uscite dei negozi, e continuano ad arrivare .... e questa è Casa Nostra .... caro amico, non possiamo aprire le porte a tutta l'Africa e all'Asia: questa è concretezza, il resto sono chiacchiere !

lector ha detto...

Perché poveri sono sempre più razzisti dei ricchi