lunedì 9 marzo 2009

Con il "piano casa" di Berlusconi si realizza il "piano di rinascita democratica" di Licio Gelli
























Vota su


Per chi ne volesse sapere di più

24 commenti:

3my78 ha detto...

Mattone dopo mattone sta facendo alla luce del sole ciò che Gelli bramava di nascosto... E tutti fanno finta di nulla.

Riverinflood ha detto...

Questa è come si dice, efficacemente armata a cemento! Che si possa murarli tutti vivi.

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Hai ragione Pietro meglio le tettone (be anche con seno più minuto alla francese) guardando i politici in Tv facciamo il loro gioco....

Punzy ha detto...

Oroscopo della Punzy: periodo ideale per un abuso edilizio..

La Mente Persa ha detto...

li votano pure in Sardegna!!!
gio

Minu ha detto...

ho la sensazione che ci indignamo solo noi... dov'è il resto dell'italia? siamo tutti muratori o proprietari? mah

..:: Symbian ::.. ha detto...

Per loro il rinnovamento è il cemento!!!

Cristian Belcastro Blog

Bruno ha detto...

oltre al mattone adesso si faranno anche i pilastri con tiranti....

marus ha detto...

Ave Silvior, Muratori Te Salutant!

BC. Bruno Carioli ha detto...

Il mal della pietra.

Anna ha detto...

Contavo giusto giusto di edificare un paio di stanze sul mio terrazzo e di alzare le capriate del tetto per realizzarmi una palestra personale. Grazie Silvio!

P.S.Il link che hai messo non porta a nulla, ma la notizia l'ho letta, sfortunatamente, sul quotidiano.

silvano ha detto...

Non c'è più trippa per gatti, quindi si deturpa quel po' che è rimasto.

Pietro ha detto...

Anna,
strano, a me funziona.
Cmq l link serviva solo per dire che "muratori" sono gli iscritti alla massoneria.
Silvio con la sua tessera alla p2 era solo apprendista, tra l'altro, poraccio...

@enio ha detto...

il mattone è più importante dell'auto... se si ferma l'edilizia si ferma tutto. Io avrei ripreso a costruire case popolari a basso costo e a riscatto come una volta.

Lindalov ha detto...

certo, imprese edili per la maggior parte in mano a camorra e mafia, che mescolano il cemento con più sabbia, che costruiscono scuole o case abusive che crollano.

Se non altro, se ci murano vivo uno, se la può cavare e uscirci tanto il cemento si sbriciola.

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

'Le mani sulla città' è un film di Francesco Rosi del 1963. Mi sa che non lo vedremo mai più, almeno in tv.

amatamari ha detto...

E' interessante ricordare che il governo si era impegnato a rispondere all'emergenza sfratti e locazione...

Uhurunausalama ha detto...

Io spero che la terra si ribelli e inghiotta tutto!!!stanno superando ogni limite tollerabile!anche per l'ecosistema..ci stanno togliendo l'aria per respirare!

Manu ha detto...

Questa è fottutamente bella Pietro :-D

Le Favà ha detto...

Da piccolo ha detto:

"Sono stato muratore anch'io".


Troppo pieno di se...

Pino ha detto...

Lo è sempre stata.Purtroppo!!!

Mali Cunfusioni ha detto...

scusa se ho letto solo adesso il tuo post, ma sono stato impegnatissimo a convincere il mio vicino di casa che non commetto nessun abuso edilizio se abbatto la parete del salone e la rialzo 4mt + a sud (praticamente nella sua camera da letto), smonto la veranda di lamiera e chiudo tutto il balcone con blocchi di triforato per fare un unico ambiente-soggiorno (murando anche la sua finestra), e costruisco una rampa con annesso soppalco per posteggiare comodamente l'auto accanto al mio futuro soggiorno al 5 piano!

alianorah ha detto...

Le ottime idee non muoiono mai. E nemmeno le pessime.

chit ha detto...

A posto siamo... :-S