mercoledì 1 ottobre 2008

PARMA - Vigili poco urbani


29 commenti:

alianorah ha detto...

E' bello vedere che si mantengono le promesse...

Blogger ha detto...

Ciao Pelle,
anche io ho postato sull'argomento.
Programmato per domani mattina.
Ho scritto poco anche io.
Pellescura, mi vergogno per il mio paese, veramente.
Dario
ITALY ITALIA

Mat ha detto...

questa è l'unica cosa che hanno fatto veramente purtroppo...perchè la monnezza c'è a l'ici già era stata tolta alla maggior parte degli italiani...

Bruno ha detto...

eppure se è li, qualcuno l'ha votato..... tutti dicono..io no..... mah......
è anche vero che grandi alternative.... :-(
W il programma elettorale

la monnezza a napoli non c'è piu' perchè non ci sono piu' i giornalisti...

Pupottina ha detto...

quinta!

le notizie di cronaca ci sbalordiscono, vero?
ma si possono ancora fare queste cose nel duemila?
dov'è la civiltà!!!
ironizziamo per non ...


buona giornata

^___________^

Lucia Cirillo ha detto...

Quando uno si impegna...poi i risultati arrivano...

silvano ha detto...

Efficienza cari miei, mica come i rammolliti di sinistra.
Giovinezza, Giovinezza...

digito ergo sum ha detto...

sarò un sacco più sereno quando dei ragazzi, e non per forza di colore, meneranno berlusconi. sarebbe il vero segno di una svolta.

Jean du Yacht ha detto...

Ma voi state fraintendendo (come è difficile da scrivere 'sta parola!)
"Lo stavano MALmenando!" non lo stavano picchiando per bene, c'è una bella differenza!
Come siete prevenuti;)

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

il governo sta realizzando un'altro punto del suo programma:SI quello exnofobo,nel senso verbale del termine
Caccia al nero,per massacrarlo e cacciarlo,poi faR finta di nulla-ParlAre di fraintemdimenti,parlare di sfuggevoli cadute-
nella CIVILISSIMA parma-
qualcosa non funziona piu'-
Il programma fascista si sta attuando...IN PIENO!!

zefirina ha detto...

la qualcosa mi rassicura...veramente....

eh signora mia!!!!!

cacioman ha detto...

Parma, vigili prendono un pusher, poi si accorgono che era solo un negro qualsiasi e quindi decidono di pestarlo per non creare un imbarazzante precedente.


Svolta delle indagini sul pestaggio di Parma, non si e' trattato di atto xenofobo: uno dei due vigili ha un tatuaggio del "Che" sul petto.


Il sindaco fa quadrato con i vigili: "Fanno solo rispettare le regole: alle cinque al parco Eridiana non vogliamo vedere negri in giro".

calendula / trattalia ha detto...

mamma!!! mi viene in mente la canzone di Gaber... e non cè bisogno che ricordi il titolo.. tanto tutti capiranno...

Andrew ha detto...

che schifo....

giulia ha detto...

Sono le uniche promesse che mantengono, Giulia

l'incarcerato ha detto...

Oramai ti stai confermando un bravo vignettista!

chit ha detto...

Vado a memoria ma mi sembra di ricordare che i vigili di Parma hanno la mano un po' pesante con tutti o sbaglio?

link: http://www.chitblog.net/index.php/il-costo-della-sicurezza/

natale ha detto...

Bellissimo blog!!! belle le vignette e stupenda l'intercettazione!!! Ti linko...

Michele ha detto...

Ma avremo sempre bisogno di questi squallidi episodi per ricordarci che viviamo in una landa sperduta e razzista del mondo?

il Russo ha detto...

Questi si che fanno quello che promettono, non come quei culattacchioni dei "cumunisti" che avevano promesso i pacs e poi andavano tutti a baciare la mano del papa re: w il popolo della libertà di picchiare i negri, w bossi, buona padania a tutti!

Silvia ha detto...

:-/

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Meno male che silvio c'è. Questo è il governo del fare...

Ishtar ha detto...

Ti stai danto alle vignette ora!
Che gli importa di una persona che anche di colore, tanto vale farne quello ceh vogliono...incomincio a vergognarmi di essere italiana!
Ciao

Andrew ha detto...

abbiamo pubblicato un articolo sul fatto, vieni a leggerlo quando vuoi

alfie ha detto...

sempre piu chifo!! tanto tanto chifo!

stefanodilettomanoppello ha detto...

non vedo l'ora di vedere i nuovi progetti

Lliri blanc ha detto...

Episodio veramente grave e triste!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Un vignetta dura, sarcastica, giusta.

nonnoenio ha detto...

effettivamente sulla ripetizione degli esami del figlio di bossi qualche dubbio ce l'avrei anch'io. Se uno è un "asino" non c'è riesame o TAR che tenga per ottenere la maturità. Poi tenedo conto del padre che si ritrova ( furbo più di una volpe )c'è da sperare che non sia la solita trovata per "passare" alla classe successiva, magari addomesticando un pò questi altri insegnanti.