sabato 25 ottobre 2008

L'america della crisi


Vota su

28 commenti:

Mr. Flamingo ha detto...

Credo che quel buco difficilemente si possa risanare...

italy ha detto...

Pellescura, bella la vignetta in inglese ma lasciatelo dire in francese: CHIC il nuovo style.

Blogger
ITALY ITALIA

Andrew ha detto...

bellissima la vignetta :)

ps: grandioso questo album dei pink floyd :)

3my78 ha detto...

un se ripiglia più!!!!

Bruno ha detto...

un buco che rimarra' aperto un paio di anni...... (tocchiamoci un attimo va)

intrigantipassioni ha detto...

Questa e' davvero una trovata geniale... Bellissima.
Ma non mi stupisco :-)

Franca ha detto...

Peccato che il loro buco lo paghiamo anche noi, se no...

Anna ha detto...

Io il buco lo avrei fatto un tantinello più grande.....

l'incarcerato ha detto...

ma infatti concordo con Anna! Troppo piccolo! ;)

Ieri comunque Berluscono ha detto che dobbiamo stare tranquilli, anzi che la crisi per noi è solo positiva. Ma questo qui è malato!

XpicioX ha detto...

Eh, si Wall Street ... Come dice Franca, tanto paghiamo sempre noi.

Matthew ha detto...

Questa è davvero geniale! Migliori di giorno in giorno!

Punzy ha detto...

concordo con matthew, sei GENIALE

silvano ha detto...

Un classico anche il break in the wall street.

LENINGRAD COWBOYS ha detto...

No problem! Noi abbiamo il duo Tremonti-Brunetta.
Quasi meglio di un suicidio!

Leningrad cowboys blog

Maria Rita ha detto...

Passo per augurarti un buon week end!!!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Strepitosa citazione con aggiunta di un tocco di gran classe!

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Bella vignetta ma concordo nel fatto che il buco andrebbe un tantino allargato.
Ciao Pelle

Alessandra ha detto...

ehmmm! ciao ricambio la tua visita da me, gran bel post, idea geniale e concordo con chi qui sopra ritiene che il buco sul muro sia troppo piccolo e che finiscono per pagarne la "riparazione" sempre i soliti!

buon week end
Ale

Marco ha detto...

Grazie del commento. Facciamo uno scambio link? Fammi sapere. Ciao.

nespolina ha detto...

bella idea questa vignetta :-)

il Russo ha detto...

Già aver fatto breccia in quel muro potrebbe non essere poco...

Buba ha detto...

quel buco lì sembra l'ingresso di un tunnel :-( kissà quanto è lungo....

The Roots ha detto...

« La nostra musica può darvi i peggiori incubi, o lanciarvi nell'estasi più affascinante. Solitamente si verifica questa seconda opzione. Ci accorgiamo che il nostro pubblico smette di ballare: rimangono tutti in piedi, a bocca aperta, in estasi. »

Roger Waters relativamente al suo pubblico

« Le mie cazzate possono darvi i peggiori incubi, o lanciarvi nell'estasi più affascinante. Solitamente si verifica questa seconda opzione. Ci accorgiamo che il nostro pubblico smette di ballare: rimangono tutti in piedi, a bocca aperta, in stato di rincoglionimento totale. »

S.Berlusconi relativamente al suo pubblico.

gap ha detto...

Preparate i mattoni e la calce!!!!!

oscar ferrari ha detto...

però, con questa storia della borsa, stanno facendo credere alla gente che se non arriva a fine mese la colpa è delle banche americane e delle borse asiatiche

Prefe ha detto...

tu hai il dono della sintesi

alianorah ha detto...

Another "buc"...

L'Esteta col gilet ha detto...

Una breccia ogni sei/sette anni