martedì 22 luglio 2008

Ricevo e pubblico...

...con il consenso dell'interessata, una mail di Renata , in riferimento al post su Napoli che aveva acceso gli animi un paio di giorni fa.
------------------
Ciao "pellescura", ti devo delle scuse per aver imperversato nel tuo post che ha acceso (come certamente prevedevi) polemiche spesso assurde. Con pochi tratti, pacati e chiari ti sei rivelato come persona onesta ed obiettiva e per me, che cerco ancora la bellezza in ogni sua forma, questa è un'attrattiva. Siamo politicamente su piani diversi, ma non opposti perchè sono certa che io e te, come persone, vogliamo il bene di questa disastrata Italia. La tua pacatezza è ammirevole perchè ti appartiene come individuo, mentre la mia è stata raggiunta per stanchezza. Avevo tredici anni quando l'Italia è entrata in guerra e la mia formazione è stata connotata da fame, freddo, bombardamenti e rinunce e dalla conoscenza (successiva) della barbarie dei campi di sterminio. Adesso - che ho compiuto quattro volte vent'anni - ho toni pacati che costituiscono per me, una conquista. Tu li hai come componente del tuo DNA.

Ho visto le lacrime di una madre che aveva un figlio in montagna mentre l'altro aveva aderito alla repubblica di Salò. I miei amici di allora, sui 18/20 anni erano "i miei amici" anche se alcuni erano "in montagna e altri erano giovani fascisti." Mi spaventa tutto quello che divide anche solo ideologicamente. Ecco perchè sentire che cerchi con onestà , di capire, mi ha reso felice.
Posso azzardare un abbraccio ?
Renata

Ti auguro buone vacanze, come le l'ho fatto con tutti gli amici blogger...
(continua nei commenti)


16 commenti:

Anonimo ha detto...

Ti auguro buone vacanze come le l'ho fatto con tutti gli amici blogger.

Vorrei augurare buone vacanze a tutti voi perchè quest’anno io, invece, non lascerò la città. Per tanti motivi, ma il più indicativo è che “or non è più...quel tempo e quell’età” E devo constatare che mentre una volta partivo con la valigia piena di sogni e adesso dovrei riempirla (almeno in parte) di medicine. Al mare ? non mi metto in costume perché......quei pochi amici che ho...voglio tenermeli! In montagna ? Gli ultimi anni i soggiorni a Canazei sono stati disturbati da pioggia e freddo e, finiti i giorni prenotati (in genere una quindicina) tornavo in città a sorbirmi tutto il caldo residuo. Quella deludente atmosfera fantoziana mi ha indotto a mettere la parola fine a spostamenti di scarso conforto. Quando avevo qualche residua civettuola velleità passavo qualche ora alle Lampados per ottenere un colorito ambrato che mi “tirava su” almeno il morale. Adesso mi ritengo esonerata anche da questa afflizione. Tra amici, non ci mostriamo più le foto delle vacanze, ma confrontiamo le nostre radiografie. C’est la vie ! Ma l’allegra mi viene da voi! Partite, tornate, a volte raccontate a volte enfatizzate gioie e disagi, ma mi rendete partecipe.. A me, rimane da superare il periodo centrale del mese d’agosto che trascorrerò in preghiera. “Fa che non si fermi l’ascensore!” “ Che non mi venga un mal di denti.” E altre silenziose invocazioni. Poi arriverà settembre e .....non troverò più un parcheggio, il caos, il rumore, le autovetture e le moto metteranno in pericolo la mia vita mentre attraverserò cautamente sulle strisce pedonali le strade cittadine e le vostre vacanze saranno un ricordo.. Comunque per questo 2008 a voi, col cuore, buone vacanze, ovunque voi siate.

Renata Mucci - Brescia.

Renata ha detto...

E sparito il mio primo commento e non so se ritrovo la stessa spontaneità.

Volevo dire a Pellescura che nessuno era riuscito fin qui, a "lasciarmi senza parole" .

C'è riuscito lui con la sua gentile ospitalità nel suo prestigioso Blog.

Ripeto : se non basta un grazie...te ne mando mille. Renata

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

ho letto tutto,e@mail,comemnti,e ho visitato il blog di renata,persona interessante,ciao pellè,parti?riposati e divertiti,gabrybabelle

Pellescura ha detto...

Renata,
grazie a te:-)
----------
gabry, sì, andrò da qualche parte, ma non so dove, io prenoto sempre all'ultimo momento, mi piace l'adrenalina dell'ultimo giorno, con la possibilità di non trovare da nessuna parte.
Ma perchè mi hai detto riposati? Mi hai letto stanco negli ultimi post? :-)
Ciao

stellastale ha detto...

cavolo c'è stata una polemica su napoli da queste parti e io me la sono persa??????????????????? cerco di provvedere subito.... nel frattempo buone vacanze pelle!!! almeno facci sapere dove vai.
e poi, last but not least, ma che bella sorpresa la blogger renata!!! passo a visitarla... chissà che non accetti anche me tra i suoi net friends!! baci baci

Lucia Cirillo ha detto...

Sinceramente, sono senza parole...è che non capisco cosa c'entri l'età, la stanchezza, la guerra mondiale (voluta da gente di destra) con gli argomenti di cui si è trattato ieri...non mi pare che da alcun commento trasparisse odio, acrimonia o intolleranza di tipo personale. Le idee politiche - e solo quelle - pesano davvero. Il vittimismo mi pare abbastanza fuori luogo
sinceramente.
Pellescura sei davvero una persona perbene. Ma su questo non avevo dubbi ;)

Renata ha detto...

A Gabribabelle e a Stellastale - ho parlato in risposta ai loro commenti ad un mio post recente. Le ho sentite con piacere.
-----------------------------------
A lucia cirillo che parla di vittimismo mettendo così un velo di incomprensione tra noi, non so cosa dire. Ha diritto alle sue sensazioni che non ho certo il potere di cambiare. Buona serata anche a lei.

Dyo ha detto...

In effetti Lucia Cirillo è una nota stonata, in un post che non fa una piega, e che parla di accettazione, pacatezza e desiderio di capire e superare certi schematismi appartenenti al passato.
Evidentemente c'è ancora chi ama fomentare e covare rancore.
Complimenti, Renata, e complimenti a Pellescura, che riesce a trattare ogni argomento con pacatezza e buon senso.

Lucia Cirillo ha detto...

@Dyo
credimi sono serenissima :) non covo proprio niente, non fomento alcunchè, e credo di non dover elemosinare buon senso proprio da nessuno. Non ne faccio una questione personale, ma di contenuto. Il giudizio di chi non comprende questa semplicissima cosa non mi interessa.

Renata ha detto...

Buongiorno Lucia, sono passata da te per conoscerti meglio. Sei giovane, laureata, piena di interessi e un solo piccolo neo che traspare qui, nei commenti nel salotto di Pellescura.

Non hai ancora accettato l'idea che - concetti diversi dai tuoi - possano albergare in persone complessivamente stimabili.

Ma un piccolo neo non inficia l'insieme di una persona.

Forse non te ne sei voluta accorgere, ma io sono per la libertà di pensiero PER TUTTI.

Ti auguro una buona giornata.

zefirina ha detto...

anche io devo essermi persa il post su napoli

quindi non ho parole

solo un saluto

calendula ha detto...

Mi sono ritrovata molto nelle parole dela signora, ho 28 anni, non sono schierata politicamente perchè quando leggo i programmi elettorali cè sempre qualcosa che non va sia da una che dall'altra parte, ho amici e familiari di diversi schieramenti, riesco a capire i punti di vista di tutti, (magari non condividendoli), mi arrabbio molto per certe scemenze sparate da bocche diverse da una parte e dall'altra, e penso che il giusto o lo sbagliato non siano mai sempre dalla stessa parte...sono contenta che maggioranza e opposizione riescano a trovare punti di accordo, poi si vedrà...nei fatti

Franca ha detto...

Le persone oneste stanno sicuramente da tutte le parti.
Avere avuto amici in entrambi gli schieramenti è legittimo, ma non vuol dire che entrambe le parti stavano nel giusto...

Pellescura ha detto...

Credo che questo discorso non si chiuderebbe mai, perchè ognuno, anche inconsciamente è innamorato delle proprie idee. E da qualsiasi parte ideologica si veda, ammettere che gli altri abbiano ragione è come ammettere una nostra piccola sconfitta.
In linea di massima direi che è esagerato ridurre tutto in politica. Che prima vengono le persone, con il loro carattere, i loro sentimenti e il loro modo di porsi con gli altri. Dopo, ma molto dopo, la politica.
Cmq, grazie a tutti quelli che hanno contribuito alla discussione.

anna ha detto...

Anche se in ritardo... ho letto questo post-mail e... ho avuto i brividi! troppo spesso dimentichiamo da dove veniamo e grazie a chi... se avessimo ancora quell'onore e quel coraggio non saremo oggi a piangerci addosso e a subire questi politici che di onorevole non hanno nulla tranne alcuni, inquietanti personaggi, che se ne fregiano come titolo! Un abbraccio e grazie per questa bellissima mail.

il Russo ha detto...

Ciao, sono una "nota stonata" anch'io, e trovo che la miglior chiusa al tutto sia la libera informazione, e con questa chiuderei il discorso da dov'era nato...