venerdì 18 aprile 2008

Francesco De Gregori - Buonanotte Fiorellino (blues)

Un po' di musica con una versione blues di Buonanotte fiorellino.
Per qualche giorno basta con la politica, sto accollassando, sono pieno fin qui.

11 commenti:

Anna ha detto...

Fai benissimo ad abbandonare la politica per un po': riprendiamoci, dai!
Io mi sono anche innamorata di nuovo, come dico nel mio post di oggi.Chi se lo aspettava.
Questa canzone è quella che ha segnato l'inizio del mio amore con mio marito. Non la conoscevo in questa versione, gliela farò ascoltare, sono certa che gli piacerà.
Grazie....

mariad ha detto...

si diamoci un attimo di tregua, dai
io sto pensando al prossimo we. Me ne vado un po' al mare, ho bisogno di larghi orizzonti
:)

giulia ha detto...

Condiviso, Giulia

zefirina ha detto...

grrrrrrrrrrrrrrrrrr
ci riprovo
questa canzone la cantavo sempre a Valentina, mia figlia, per farla addormentare, storpiando le parole perchè non me le ricordavo bene, e lei fa lo stesso con suo figlio Lorenzo.

L'album me lo regalo un innamorato l'anno della maturità..sigh... che tempi

Anonimo ha detto...

quanti bei ricordi questo pezzo.... suonato con la mia vecchia chitarra.... la sera con gli amici... però che bella questa versone!!!!!!!!!!!!!!
giovanna
p.s. anche se non vuoi parlare di politica eheheheh comunque de gregori non passa per uno che non si è mai schierato! :-)

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

Ciao pellescura,intanto scusa per il "fuori tema"ma passo a ringraziarti per la solidarieta' umana che mi hai espresso,ci metteremo un bel po' a riprenderci ma io dico che:di colpe ce ne sono (quoto in pieno l'altro post,Pensiero del giorno funesto) da parte dei leader dell'arcobaleno,una su tutte?La sottovalutazione del problema e il non essersi battuti abbastanza sul conflitto d'interessi,in particolar modo per la libera informzaione sia essa mediatica che di giornale(lasciamo perdere quelli di partito)Berlusconi ha cominciato fin dal giorno successivo all'insedimento di PRODI al Governo a ri-fare campagna politica disfattista nei suoi confronti,non so se sei mai capitato nell'altrto mio blog(vecchio e pesantuccio) l'essenziale e' scritto da molto tempo in un banner alfabetico quale messaggio all'ingresso blog.....
[[il vero oscurantismo non consiste nell’impedire la diffusione di ciò che è vero,
chiaro ed utile, ma nel mettere in circolazione ciò che è falso. ]](Goethe).........


http://mondogabriella.spaces.live.com

Comunque la spietata analisi l'ho fatta(ma ne avrei fatto volentieri a meno)nell'ultimo post qui
(cosi se ti va di leggerla ti
sara'+ facile caricare la pagina)

http://mondogabriella.spaces.live.com/blog

che peraltro è gia stata copiata da molti (ma mi fa sempre piacere) e linkata,non è tracotanza carissimo Pellescura è solo che le cose vanno viste e capite nell'ordine del tempo,Mi piace Travaglio e Santoro ma la loro analisi(uguale) è arrivata dopo,o perlomeno nel rispetto del palinsiseto,quindi io sono fuori da ogni dubbio o sospetto e la ragione è una sola,è un'analisi oltre che condivisa da tantissimi è conosciuta da tempo ,in primis ne scrisse (molto tempo fa)il politologo Giovanni Sartori (peraltro spesso presente ad AnnoZero,anche ieri)
[[La tv trasmette un modello, un 'opinione, una moda ,il tutto cosi frequentemente da influenzare il pensiero di chi osserva, conquista le menti e le fa schiave di se. Inizia a pensare dentro di voi; solo spengendo la televisione si può sconfiggere il pensiero Berlusconiano e chi ne fa uso e abuso a danno di terzi. Il suo potere politico trova legittimazione grazie al suo enorme potere mediatico ]]

E' un concetto chiaro e lampante e nella sua esplicazione non c'è nulla da dire se non perfetta!Per il resto bisogna ricomnciare capendo che è la LEGA ad aver FATTO IL VERO bLITZ ha preso i voti degli operai delle tantissime piccole e medie fabbriche del nord e nord ovest/est,questo dovrebbe fare capire(almeno spero) come sia importante la presenza sul territorio anche solo ad ascoltare le voce e le lamentele delle persone,cosa che troppo spesso i "palazzinari"della politica arrivati a roma dimenticano e anche qui si deve obbligatoriamente fare un Mea Culpa,sopratutto i capi,spero sia chiaro il concetto,Si ricomincia anche dalle ceneri,non disperiamo.
Gabrybabelle

ISHTAR ha detto...

Anche a me piace questa canzone ma la preferisco nella versione originale la linkai anche in un post, purtroppo siamo tutti stufi ma la situazione è grigia, per cui è molto sensato rilassarsi con un pò di musica, ciao

Imagine ha detto...

ottima versione

Pellescura ha detto...

Diamoci tutti un po' di tregua anche perchè tempo e spunti per incazzarci non mancheranno
Gabry lo dico anche a te,nonostante legga sempre avidamente le tue lucide e spietate analisi.
Facciamoci delle lunghe e liberatorie passaggiate in una qualche città d'arte magari, ritieniti invitata:-)
Cmq come darti torto, l'influenza di una certa tv è devastante.

l'incarcerato ha detto...

Bella canzone, ma qui dove sto io mi piacerebbe ascoltare "Girardengo".

Rilassatevi, io lo sto facendo su un amaca in compagnia di una bella tequila. Ma è solo calma apparente!

Anna ha detto...

Io sono rilassatissima. Stamani c'è il sole ed un vento caldo.Faccio giardinaggio e quando vedo Berlusconi fare quello che fa, e non sto a dirvi cosa, ché lo sapete, sorrido anche, lo trovo grottesco a mi ricorda tanto Alberto Sordi e Cetto Laqualunque. E' gravissimo? Sì,lo so. Ma si deve pure campa'.....