sabato 11 luglio 2009

(Lo hanno detto tutti i TG) - Roma, lo stupratore seriale era un tesserato del Pd

_________________________________________________________

10 commenti:

Manu ha detto...

"Incredibile! Un immigrato negrumeno comunista e frocio e, dunque tesserato del PD, ha stuprato una giovane tesserata del PDL dopo aver comprato un etto di cocaina da un tesserato dell'IDV."

(Probabile prossima apertura dei telegiornali..)

Ciao Pietro!

Ale ha detto...

ahah..che bella questa vignetta :D

Pupottina ha detto...

anche gli stupratori e le loro vittime sono sopraffatti dalla politica!!!

O_O

Riverinflood ha detto...

Visto gli attraversamenti e gi incroci di partiti politici, forse verrà invocata la separazione delle carriere: di giorno ragioniere, di notte stupratore e a tempo perso custode della sezione politica. Al di là del fatto che ogni stupro sia di per sé odioso e da reprimere.

Gambero ha detto...

Piuttosto, Fede che avrà detto al riguardo?

Punzy ha detto...

E qui mi manca il buon prefe, che ci avrebbe illustrato i titoli di libero..

il Russo ha detto...

E che, solo nel PDL devono avere uno stupratore (anche se un pò avanti con gli annia dire il vero) seriale ???

marina ha detto...

ottimo lavoro Pietro!
marina

chit ha detto...

Non escludo che qualcuno abbia il coraggio di farlo sul serio... :-S

silvano ha detto...

Il senatore Ignazio ha avuto il suo giorno di gloria...l'ultimo.