giovedì 18 giugno 2009

Nicolò Ghedini: “ancorché fossero vere le indicazioni di questa ragazza, il premier sarebbe l’utilizzatore finale e quindi non perseguibile"






















qui L'utilizzatore finale

13 commenti:

Kylie ha detto...

Un altro punto di vista non c'è che dire...

Buona giornata!

Riverinflood ha detto...

Praticamente un vero e proprio collezionista di corpi usati e abusati.

Bruno ha detto...

certo che...ma va laaaaaa ghedini...... è un altro bel personaggio, anche lui.....

silvano ha detto...

Hai ragione, è meglio cercare di riderci su. Il pensare alla violenza e alla volgarità insite in quel''utilizzatore dà la nausea.

Uhurunausalama ha detto...

Tanto lui ne uscirà pulito...ma va làaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

Punzy ha detto...

Ghedini, nella lista dello schifo, occupa il primo posto
ribadisco: quando finalmente prenderemo i forconi e le torce incendiarie per fare la rivoluzione, lasciatelo a me

Alessandro Tauro ha detto...

Stupenda!! :)

E c'è da dire che la fantasia allo stato puro alla sinistra gliel'hanno fottuta tanto tanto tempo fa.
E riescono a renderla sempre migliore! E' talento questo...

Minu ha detto...

seguendo il pensiero della PUNZY proporrei per portarci avanti con i lavori, di dividerci gli onorevoli. Io penso ad inforchettare il capezzone

Pietro ha detto...

Minu calma!
Capezzone è miooooooooo!!!

Minu ha detto...

Vorrà dire che ce lo giocheremo ai dadi.. dovessi perdere mi occuperò di gasparri

Alessandro Arcuri ha detto...

Ma scusate... anche io se dovessi andare a mignotte sarei un "utilizzatore finale", giusto? Per cui non penalmente perseguibile, no? O certe cose valgono solo per il nanerottolo bastardo?

Le Favà ha detto...

Come dico sempre spesso è difficile capire se prima finirà la lingua del servo o il culo del padrone.

Alessandro Arcuri ha detto...

Parafrando De Andrè, per certa gente "è bello che dove finisce la mia lingua debba in qualche modo incominciare un culo."