venerdì 19 giugno 2009

Attracco a Villa Certosa


























qui le foto originali da L'Espresso

Ti è piaciuto il post? Vota Ok oppure No. Grazie!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

11 commenti:

coscienza critica ha detto...

Ahhhhhh... la minicooper sotto i tappi (ma chi mai l'ha vinta?) quanti ricordi!

Anonimo ha detto...

Salvelox a tutti,
cito uno scoop del Merdaggero di Roma: «Ascoltate le audiocassete». Ritrovate copie dei nastri della D’Addario in Colombia,
tra le 700.000.000 di foto di Zappaddu. In quello della prima notte a Palazzo Cazzioli, si sente chiaramente Apicella cantare – Resta cu'mme –
Dopo un applauso, una voce meneghina maschile in sottofondo:"Cribbio, ma la da o non la da, chiedi Api".
Si riconosce bene la voce partenopea del menestrello:"A Daddà, si a da da da, a da da da; si na da da da a da da di".
Voce salentina femminile:"Nunna do".Un po' confuso, da lontano, sempre in meneghino: “Ma va da via il ...”. Non si capisce il seguito. Fine citazione.
Naturalmente chiss'è satira, tutto il resto è paranoia,
Califano

ANNA ha detto...

Ma nooooooooo! L'orologio con la foto di Ghedini lo voglio pure io! :(

Alessandro Tauro ha detto...

Magico l'orologio con la foto di Ghedini!! E' un orologio che anziché mostrarti l'ora, ti parla per un'ora e mezza irridendoti e intermezzando il tutto con una raffica di "mavalààà"!

Da regalare ai peggiori nemici!

Pietro ha detto...

oggi il tg5 ha fatto un servizio sul caso bari che sembrava scritto da Ghedini, praticamente tutto teso a distruggere l'immagine di questa escort graziolina. Praticamente era come se il giornalista avesse presentato il servizio con : e ora la parola alla difesa, senza prima aver dato voce alle accuse circostanziate. Una cosa allucinante.
Bisogna farlo smettere prima che ci arrenderemo pure a noi a questo strapotere

Le Favà ha detto...

Purtroppo Pietro, ci resta solamente da ridere o da piangere. Purtroppo.

@enio ha detto...

ma le gnocche valevano sti sacrifici economici ?

ANNA ha detto...

P.s. mi sono dimenticata di dirti che ho letto male il titolo e quasi ho sperato.... peccato! Avevo letto ATTACCO invece di ATTRACCO :))

Alessandro Tauro: l'orologio di Ghedini è mio! L'ho visto prima io... senza che fai! Con la sua foto poi.. l'ora del "terrore" ihihihihih!

BibìeBibò ha detto...

Oltre la pelle hai anche l'anima scura, ti ho fatto un commento e l'hai censurato, peggio di Fede!

BibìeBibò ha detto...

Proprietario del blog.....e dai! Approva il commento.... che uomo sei!

Pietro ha detto...

Guarda che il tuo commento "censurato" sta nel post precedente. Anche essere svegli è un dono di natura. La moderazione dei commenti è attivata per i post antecedenti agli ultimi due, ma solo per non per perderli di vista.