lunedì 13 aprile 2009

Fini spara a zero su Santoro: "Indecente!"

























Pubblico il commento di isterika:
Stavolta non passa Pietro, mi spiace, lo sai, sono troppo vicina alla questione per prenderla con leggerezza e lasciare uno stupido commento politico. Vespa stavolta si è comportato con grande dignità e rispetto verso quella gente e ciò è immaginabile solo per il fatto che anche lui è aquilano, certo solo per questo, ma si è comportato benissimo, sta facendo il mastino, sta facendo tutto quello che può perchè è la sua città, per la mia non lo farebbe di sicuro, ma sta agendo bene per loro e questo tipo di vignette sono prevenute, credo che tu non abbia guardato santoro e tantomeno vespa. Io santoro l'ho perduto, unica trasmissione di una settimana intera attaccata al pc e alla tv per cui non ne parlo, ma non ho perso un secondo di vespa e gli aquilani si sentono meglio sapendo che lui c'è. Guarda che non mi scordo tutto il male che penso di lui e tutto il male che ne ho detto.

Vota su

33 commenti:

olioesale ha detto...

grande pietruccio!
la vespa è inarrivabile

silvano ha detto...

Un altro attacco a quel poco che è rimasto di giornalismo d'inchiesta. Emilio Fede e Bruno Vespa a reti unificate!

@enio ha detto...

Vespa ci si arricchisce con l'odience strappalacrime, a quando il prossimo libro ? gli schiavetti sono al lavoro, lui poi mette solo la firma d'autore !

silvio di giorgio ha detto...

la puntata non l'ho vista ma la mia simpatia per santoro non è molto alta...niente a che vedere con gli schiavi fede, vespa e simili ma anche santoro quando ha una sua idea non è che lasci molto spazio a chi la pensi diversamente. diciamolo...

maria rosaria rossini ha detto...

la vespa ha il diritto di "sciame"!

maria rosaria rossini ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Pietro ha detto...

Santoro rappresenta un tipo di tv che può risultare scandaloso solo in un paese come il nostro, in cui il governo fa anche i palinsensti.
Poi può piacere o non piacere...

il monticiano ha detto...

Pie'...io mi meraviglio perchè tu ti meravigli! 'Sti personaggi qui sono tutti da rinchiudere e alla svelta altrimenti chissà quali uleriori danni possono fare al nostro paese. Con tutto il rispetto per quelli tremendi subìti dagli abitanti e dalla terra d'Abruzzo.

silvio di giorgio ha detto...

pietro, infatti. per me non è affatto scandaloso, assolutamente. non mi piace affatto come gestisce gli ospiti che non la pensano come lui ma non è certamente lui il giornalista scandaloso contro cui fini dovrebbe scagliarsi.

La Mente Persa ha detto...

Già mi vedo uno speciale di Porta a Porta con il plastico dello studio di AnnoZero!

marus ha detto...

Piero Pietro, certo che c'entra, non lo sai che Santoro controlla tutta l'informazione televisiva? Sono tutti contro Silvio, poverino!

GamberoDem ha detto...

Come Silvio, anche a me piace poco Santoro. Ciò nonostante ha tutto il diritto di non uniformarsi al pensiero unico sul terremoto in Abruzzo, che vuole il Berlusca come il più grande statista di sempre (tranne la gaffe sul camping, da riportare sottovoce), e la protezione civile come la migliore del mondo (che se è vero, tanto meglio, ma meglio ancora e fare inchiesta al riguardo).

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

Ho dato una bella spruzzata di baygon sulla tv. Niente da fare, non muore, piange soltanto.

Anonimo ha detto...

da ex prc: veramente e' stata una bella pubblicita'! il fine pero' e' quello di allontanare le sinistre facendole convergere a destra come e' successo a me! votavo prc e x i campioni di offese -leggasi santoro, travaglio, bersani, evve moscia, bonino, fassino e tutta la sinistra unita-, voto per x la santanche' -almeno e' una bella f...-, non vi vergognate di difendere vauro che ha offeso circa 300 morti? perche' voi che ne siete capaci -ad papocchiam- non siete andati in aiuto a quelle persone offese con i soldi nostri? x voi di sx questa e' liberta' di stampa? quale liberta' autorizza l'offesa ai morti? una penitenza non farebbe male...meditate...meditate, lasciate il falso orgoglio

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Effettivamente, di ironia stavolta ce n'è poca: seriamente, è vespa che ha sempre cercato l'audience nelle sofferenze, è un fatto che non può essere messo in dubbio.
In Santoro, non c'è dubbio che il politico tende a prevalere sul giornalista, ma la sua tesi mi sembra difficilmente confutabile: le scosse che andavano avanti già da tanto tempo dovevano spingere la protezione civile a predisporre misure preliminari, apporntate invece dopo che la strage era già compiuta.
Non capisco per l'anonimo che mi ha preceduto cosa dovremmo ricavare dalla sua esperienza personale: sarebbe del tipo meglio la fi... della giustizia sociale? Un altro che non si vergogna di dire stupidaggini!

Pietro ha detto...

@vincenzo cucinotta, grazie
io non sapevo che rispondere all'anonimo, il fatto che un ex elettore di rifondazione votasse per la santanche' che almeno è una grande figa, come dire, mi aveva fatto crollare un sacco di certezze...

Pupottina ha detto...

ciao
buona pasqua in ritardo

isterika ha detto...

Stavolta non passa Pietro, mi spiace, lo sai, sono troppo vicina alla questione per prenderla con leggerezza e lasciare uno stupido commento politico. Vespa stavolta si è comportato con grande dignità e rispetto verso quella gente e ciò è immaginabile solo per il fatto che anche lui è aquilano, certo solo per questo, ma si è comportato benissimo, sta facendo il mastino, sta facendo tutto quello che può perchè è la sua città, per la mia non lo farebbe di sicuro, ma sta agendo bene per loro e questo tipo di vignette sono prevenute, credo che tu non abbia guardato ne santoro ne vespa. Io santoro l'ho perduto, unica trasmissione di una settimana intera attaccata al pc e alla tv per cui non ne parlo, ma non ho perso un secondo di vespa e gli aquilani si sentono meglio sapendo che lui c'è. Guarda che non mi scordo tutto il male che penso di lui e tutto il male che ne ho detto.

oscar ferrari ha detto...

Ma perchè ha dovuto sparare a Zero? non gli son piaciute le ultime canzoni?

Pietro ha detto...

@ oscar ferrari
non gli piacciono le ultime, lui è rimasto a "mi vendo"

storico ha detto...

santoro sta all'informazione come Rocco Siffredi al cinema.... c'è a chi piace vedere le teste di quarzo in azione.... :)

Ad Annozero la banda Santoro specula sul dolore dei terremotati e scredita i soccorritori. Ma il bersaglio è sempre Berlusconi

Bruno ha detto...

mi limito a dire "grande santoro" ..... non pensavo pero' che vespa facesse un filotto di puntate cosi.... non ero prevenuto in una distribuzione quotidiana....

Pietro ha detto...

@ storico,
un osservatore con un minimo di lucidità e un po' di senso critico, potrebbe elencare le puntante in cui il bersaglio è stata la sinistra, poche forse, ma ci sono state. A nessuno viene in mente per diversi motivi. il primo è che la sinistra non lo ha sventolato e non ha fatto battaglie di censura. L'altro motivo è che essendo berlusconi protagonista indiscusso della politica da 15 anni, e il personaggio è, a detta di tutto il mondo, alquanto discutibile, è ovvio che si finisce sempre per sparlare di lui.
Non vedo lo scandalo. Vedo solo voglia di censura.

Andrew ha detto...

in effetti non c'entra assolutamente niente!

loris ha detto...

Ho guardato perchè è ancora in rete la puntata di Annozero ieri. Ritengo che l'attacco alla trasmissione stia su di un problema ben differente che la discussione sulla protezione civile, soccorsi ecc... Santoro di fatto ha posto dei paletti sul discorso molto più inquietante della RICOSTRUZIONE.
Per inciso vorrei ricordare che al 5 per mille che molto "generosamente" Tremonti dirotta sull' Abruzzo attingono quelle preziose risorse di Volontariato che con competenza ed efficenza gia stanno operando sul territorio abruzzese.

Punzy ha detto...

ad annozero sono stati affrontati temi quali i condoni edilizi che hanno permesso di aumentare le cubature del palazzo anche di tre volte...quindi di aumentare la pericolosita' in caso di terremoto...che gli ha dato fastiddio? perche'? perche' lui ha autorizzato qualche conodonuccio???

l'incarcerato ha detto...

Normale che abbiano attaccato l'ultima trasmissione di Santoro. E l'ha spiegato molto bene Loris.

ps ho visto qualche puntata vecchia di Santoro, quella che parlava delle aziende tessili a Prato. Quella era veramente indecente, tanto e vero che ha ricevuto i complimenti di Castelli.

Franca ha detto...

Il bue ha detto cornuto all'asino...

Alberto ha detto...

E non si entra mai minimamente nel merito della trasmissione.

beyk happel ha detto...

Personalmente, come persona, a me Santoro non è simpatico.
Detto questo, molto semplicemente:
Santoro dà fastidio e ancora di più lo dà Travaglio.
Non avendolo visto in diretta mi son cercato sul tubo i filmati della serata e me li sono spulciati tutti.
Stanno cercando tutti i pretesti per metterlo a tacere e vedrete che presto ci riusciranno.

roxeli69 ha detto...

Ho seguito la trasmissione di Santoro e non ci ho trovato niente di traumatizzante, di indecente o di scandaloso... Perchè tutto 'sto casino??? Erano solo altre voci nel coro, mica si sono autointervistati! Le altre voci non hanno diritto di esser sentite come tutte le altre? 270 gradi a Fede, Vespa, Riotta, etc. 90 a Santoro...

Riverinflood ha detto...

Vespa e Santoro: due baroni contrapposti. Fede: un barboncino.

Gatta bastarda ha detto...

già la rai lo caccia perchè ha giudicato la vignetta di cattivo gusto e irrispettosa... la stessa rai che sul tg 1 diceva quanta audience hanno fatto i loro servizi e speciali sul terremoto... ipocriti!