giovedì 5 giugno 2008


10 commenti:

Alianorah ha detto...

Difficile ridere su queste cose. Pare che non riescano a mettersi d'accordo nemmeno lì.

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

piu delle parole,poterono le immagini,che sconforto e che fine becera questa Conventions,se penso alle sparate del Premier il primo giorno o melgio Non sparate slecchismi tanto dolci da far venire mal distomaco phua'!
gabrybabelle

p.s. evito di dire la mia su alcuni "Ospiti"tanto sgraditi da essere invitati.Phua,phua'!

♥gabrybabelle♥♥ ha detto...

approposito il link giusto è questo
http://gabrybabelle.blogspot.com


eh,eh,....

BC. Bruno Carioli ha detto...

Silvio approfitta per bacchettare quel prolisso di Lula, raccontando barzellette.
Benigni, che è un comico, legge Dante, Berlusconi che è una tragedia, racconta storielle.

stellavale ha detto...

Mi ricorda una battuta di Berlusconi..

Franca ha detto...

Comincio a pensare che se i soldi che si spendono per organizzare questi inutili summit venissero impiegati per combattere la fame, già solo con questi si otterrebbe di più…

zefirina ha detto...

d'accordo con franca, sono giorni che vedo passare macchine blindate con scorta di polizia e odo sirene straziare l'aria di roma
non se ne può più
sai quante bocche avrebbero sfamato?

il Nikita ha detto...

tipico humour.. nero.....
grazie per la visita

Pellescura ha detto...

Vabbè che vi devo dire... siete come sempre esaustivi.

Nikita, ho messo il tuo link tra i preferiti e lo consiglio a molti miei amici e lettori del blog, lo trovo geniale.
Per chi non lo conoscesse il blog si chiama:
"quello che porta i morti"

chit ha detto...

Eh già, l'ironia amara è l'unico modo ancora possibile per parlare di questo problema che nessuno considera tale finchè non lo tocca. E difficilmente tutti quelli che ne hanno parlato a Roma hanno mai patito una sola mezza giornata di fame...