mercoledì 2 dicembre 2009

CONTRO BERLUSCONI ANCHE I PEGGIORI...


“ Siamo costretti a stare sempre insieme con forcaioli, violenti, reazionari, comici diventati messia, gente che starà bene soltanto quando vedrà tutti in galera, altri che fanno una satira di serie C e altri ancora che mandano mail a tutto il mondo con barzellette su Berlusconi o sull’altezza di Brunetta.
Molti di quelli che stanno da questa parte sono diventati, o sono disposti a diventare, peggiori di quelli che sono. Perché, dicono, è Berlusconi che ci costringe a farlo.
Ecco, è esattamente questa conclusione che respingo con tutte le forze: non voglio essere peggiore di quello che sono; perché lo sarei da quindici anni e ancora per qualche anno, suppongo. E si può essere peggiori in modo cosciente, e addirittura volontario, per un giorno o per una settimana, ma non per un Ventennio. ”

F. Piccolo su l’Unita
---------------------------

2 commenti:

zefirina ha detto...

forse rimanendo fedeli a sè stessi e alle proprie convinzioni ce la potremo fare

alianorah ha detto...

Carina la forchetta. E' per le lumache?