mercoledì 22 luglio 2009

Il lettone di Putin



Ti è piaciuto il post? Vota Ok oppure No. Grazie!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

13 commenti:

Bruno ha detto...

lo si faceva anche noi quando si era a naia, in corso regina margherita a torino.....e come ci si divertiva..... :-)

quindi capisco il nostro 18enne premier che si vuol divertire

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Famoso il putin tour LOL!

PS; senti ho bisogno di un favore anch'io come te con le vignette ho fatto in modo che cliccando su "le mie poesie" si vedessero solo tutti i post delle stesse. Ovviamente si vedevano in ordine cronologico dall'ultmo in ordine di tempo a scendere prorpio come le tue vignette ora invece non più. Sono messi a casaccio. cosa é successo secondo te? E come posso rimdidare?

Grazie e scusa per questo off topic

Daniele

La Mente Persa ha detto...

Non voglio sapere in cosa consiste il Putin Tour!!!!

Ale ha detto...

il classico...:D

alianorah ha detto...

Non conosco la notizia da cui ha preso spunto, ma la battuta è ficcante. Credo.

marina ha detto...

puttan tour?
marina

chit ha detto...

E poi visto che non è un santo può fare ciò che vuole no!?!? :D

Matteo ha detto...

E' lo stesso letto che andrà ai terremotati. Così faranno anche loro un bel putin tour tra le macerie.

Finazio ha detto...

Bellissima! Salace, mordace, verace, feroce!
Lui, invece, che croce, che croce...

Greg Petrelli ha detto...

Ciao! Ottimo blog, come forse hai notato sei già nella mia rete di contatti. Ti andrebbe di dare un'occhiata al mio blog (a tema appunto) e di linkarlo?

http://illettonediputin.blogspot.com/

Greg

Pellescura ha detto...

Greg, fatto!

Anonimo ha detto...

Vincenzo Roppo Song

http://piemonte.indymedia.org/article/6348?&condense_comments=false#comment5499

«questa di Roppo è la storia vera/che si trovò a palazzo quella sera/ e il Premier che lo vide così bello/sul letto di Putin lo mise a pecorello./E furono baci e poi sospiri/ti do altri 750 milioni d’euro se ti giri (o “se ti C.I.R.)”/durò tutta la notte questa cotta/adesso tu fai il tuo lodo e poi un’altra botta/.».

Anonimo ha detto...

Vincenzo Roppo Song

http://piemonte.indymedia.org/article/6348?&condense_comments=false#comment5499

«questa di Roppo è la storia vera/che si trovò a palazzo quella sera/ e il Premier che lo vide così bello/sul letto di Putin lo mise a pecorello./E furono baci e poi sospiri/ti do altri 750 milioni d’euro se ti giri (o “se ti C.I.R.)”/durò tutta la notte questa cotta/adesso tu fai il tuo lodo e poi un’altra botta/.».