sabato 22 novembre 2008

Ciao


22 commenti:

Lara ha detto...

Ciao, già una volta ci siamo linkati :)

Ora seguo il tuo link come Lara.
Se vuoi fare altrettanto, mi farebbe molto piacere.
Ciao!

Saamaya ha detto...

Una perdita immensa.

il viandante ha detto...

Un uomo di cui ho condiviso la serietà e l'impegno politico.
L'educazione e la stima che portava verso il proprio interlocutore lo rendono indimenticabile.
Ciao sig.Sandro Curzi.

silvano ha detto...

Ciao compagno Sandro.

Bruno ha detto...

Ciao Sandro
grazie per averci regalato l'informazione, la polita e l'uomo corretto...........

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Un altro della Resistenza che se n'è andato.
Ciao compagno.

l'incarcerato ha detto...

Un grande giornalista e compagno.
Sempre più smarriti.

XPX ha detto...

Ciao Sandro!

sisterly ha detto...

Anche se il suo tg3 era stato definito telekabul, ricordo che dava ampio spazio alla chiesa per protestare contro la guerra, così come dava sempre spazio alle opinioni dell'opposizione. Comunista ...ma ecumenico!
Un grande esempio.

Luana ha detto...

e noi sempre più orfani...ciao compagno Sandro.

marina ha detto...

quanti dobbiamo salutarne!
marina

@enio ha detto...

Un grandissimo uomo e un eccellente giornalista, una perdita incolmabile. Asta la vista siempre!

digito ergo sum ha detto...

non sono sempre stato d'accordo con la sua linea di pensiero, ma in quest'occasione il saluto rispettoso va all'uomo.

progvolution ha detto...

ci mancherà
Sussurri obliqui

Acchiappa Mosche ha detto...

arrivederci compagno..!!
http://archimede2008.blogspot.com

stella ha detto...

Un giornalista corretto e leale.

Ciao!

il Russo ha detto...

Ciao "Tele Kabul", mi mancherà immensamente, e non è retorica la mia!

Alessandro Tauro ha detto...

Un uomo straordinario prima che un eccellente giornalista. Un uomo che ha dato il meglio che un qualunque essere umano potesse dare della sua vita.
La sua onestà intellettuale e politica dovrebbero essere da riferimento per tanti in questo paese, che avrebbero tanto, anche troppo, da imparare da uno come lui.

Un'assenza che non recupereremo.
Ciao Sandro.

Silvia ha detto...

Un saluto anche da parte mia...

Pietro ha detto...

Non si potevano guardare in tv i vari Feltri e Fede che incensavano Curzi.

Chit ha detto...

Dopo il grande Enzo Biagi restiamo orfani di un'altra voce obiettiva del giornalismo. Ora fatico veramente molto a trovarne altre...

La Mente Persa ha detto...

Grande!