martedì 22 aprile 2008

Duello Alemanno Rutelli per il Campidoglio



-----------------------------
A: Ci vuole un modo nuovo di governare Roma
R: Io m'impegno con tutte le mie forze al servizio dei cittadini
A: Questa città è in mano alla criminalità
R: Ho in mente un piano per combattere i crimini
A: Ormai gli stupri sono all'ordine del giorno
R: Stiamo pensando a misure innovative per ridare la città ai cittadini
A: La sinistra con il suo buonismo ha fallito
R: Non è vero io sto diventando cattivo
A: Noi proponiamo l'espulsione immediada dei clandestini
R: Noi l'espulsione immediata a calci in culo
A: Noi proponiamo lampioni illuminati in ogni dove
R: Noi proponiamo un poliziotto ad ogni lampione
A: Noi affonderemo le carrette del mare
R: Noi metteremo degli squali nel mediterraneo così imparano
A: Noi daremo gli spray al peperoncino a tutte le donne
R: Il nostro spray è al peperoncino calabro doc
A: Noi proponiamo il salva vita Beghelli
R: Noi il braccialetto anti stupro con la suoneria personalizzata
A: Stiamo pensando alla cintura di castità gratuita per tutte
R: Pure noi ma buttiamo via la chiave
A: Ci vuole il ritorno ai lavori forzati
R: Un po' di tortura non ha mai fatto male a nessuno
A: Saprei io come appenderli
R: Lo stiamo già facendo
A: Metteremo delle telecamere dappertutto
R: Pure noi, ma in più daremo la possibità con quelle telecamere di fare dei provini per il mondo dello spettacolo
A: Manderemo in giro dei volontari per avvisare di eventuali momenti di pericolo
R: Alemanno su, non hai visto che noi già li mandiamo in giro?
A: Cabine SOS in tutti i punti nevralgici
R: Cabine SOS con ristoro e angolo relax

Continua ad libitum...

16 commenti:

Rapunzel ha detto...

In questo bel dialogo manca la voce dei cittadini... mi piacerebbe sentirla bella forte e incazzata...

stellastale ha detto...

li faranno in taglie diverse braccialetti e altre amenità antistupro come le cinture di castità? io ci spero perchè essendo xl non vorrei proprio rimanere senza....

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Tra tutti e due..... non invito i Romani che devono scegliere....

stellavale ha detto...

Aiutoooooooo!

Anna ha detto...

Concordo con Daniele: tu non sai quanto io sia felice di non dover votare per nessuno dei due. Sarebbe atroce.....

Anonimo ha detto...

si,credo anch'io,che ahimè,n nci sia una gran differenza,tra uno e l'altro..uno ex picchiatore fascista,ok.l'altro,sornione e furbo,si fa gl iaffari suoi..E' vero che n nvivo a Roma e quindi n nso bene..ma leggo molto e n ncredo che R. oltre alle notti bianche abbia fatto chissà che!comq..per me,vince A...Ormai..va cosi!la paura fa novanta!( efa comodo,pure).ciao da elena

rudyguevara ha detto...

della serie;che hanno fatto di male i romani?ma devono scegliere,speriamo nn sia alemanno,anche se rutelli....no comment!naso turato,e via,come sempre!

mariad ha detto...

mi sa che perdiamo pure la capitale.
Cmq che alemanno sia un picchiatore fascista è vero, no?
Rutelli invece il sindaco a Roma lo ha fatto benino, mi hanno detto.
campagna elettorale a parte, voglio dire

Liby ha detto...

... sarà dura per i Romani scegliere tra i due .. molto dura!!

Liby

Donna Cannone ha detto...

fa ridere, ma è un soffio di realtà - ci troviamo come negli usa: limitazioni della libertà e della privacy in nome della difesa dal terrorismo, richieste dai cittadini. Olè, il gioco è fatto.

il Russo ha detto...

Intanto a Roma AleMENO, ex picchiatore fascista, ha stretto accordi con StorACKER, non da meno negli anni della gioventù, poi specializzatosi nella sanità e traffici informatici..
Beati voi che riuscireste ad avere dei dubbi su questi due personaggi, allora sono solo io che vedo fascisti dappertutto?

Sara Sidle ha detto...

Poveri romani, in questo battibecco difficile vederci qualcosa di buono.
Anche se sono di sinistra Rutelli non mi è mai piciuto...
Speriamo al meglio..;)
Bacioni

Lucia Cirillo ha detto...

Io vorrei che vincesse Alemanno...a questo punto l'alternativa mi sembrerebbe una nota stonata. Il guaio è che lo penso davvero.

Anonimo ha detto...

dal manifesto del 23 scorso:
"gentile ex elettore di sinistra,da elettore ad elettore,vorrei provare a capire cosa sia scattato nella testa dei tanti che hanno preferito spostare il voto dalla Sinistra l'arcobaleno al Pd,e anche soprattutto,quale sia il tuo attuale stato d'animo.Altri,piu' autorevoli,hanno analizzato i limiti della proposta politica e della classe politica che l'ha perseguita.Tu che,immagino,ancora ti consideri di sinistra,avendo votato nel 2006 per le forze della sinistra "radicale"hai voluto,nn solo porre fine al governo delle destre,ma sostenere un ipotesi piu' avanzata di iniziativa politica per un paese piu' giusto.Ma se la legislatura appena conclusosi è stata avara di tali risultati,lo si deve in primo luogo alle resistenze e alle ambiguità della parte moderata dell'Unione e in primis del PD.E qual'è stata la tua reazione elettorale?il rafforzamento dell'ala sinistra?Ilcontrario!cosi si è preferito eleggere anichè il rifondarolo parolaio,la teodem col cilicio; al posto del verde vanesio,il generale sessuofobo; invece del comunista dogmatico,il giuslavorista che considera il lavoro una merce o i ldipietrista che ha impedito l'istituzione della commissione parlamentare sulla cosidetta "macelleria messicana" di Genova. Ceratamente ha giocato l'effetto del "voto utile"che è valso la bella cifra di un milione e mezzo di voti.Dopo il divario di quasi 9 punti percentuali tra pd-iv e pdl e lega,come ci sente nell'aver dato credito alla balla della grandiuosa rimonta,sostenuta da chi,evidentemente,o n naveva la minima consapevolezza dei reali rapporti di forza,o,ben consapevolemnte,ha ritenuto di dover alimentare tale illusione,prendendosi gioco dela tua buona fede,all oscopo di spazzare via le forze della sinistradel quadro politico?Come mai n nsi sente la tua voce di protesta,per chiedere conto del grande raggiro?Dove sono finiti i girotondi e la scoietà civile,coi loro leader di celluloide,i Nobel,i satirici,e i soliti firmatari di appelli,che proprio negli ultim ianni hanno contribuito ad alimentare tale beffa?Come pensi di far sentire la voce di quel milione e mezzo di voti nel pd,per evitare ulteriori slittamenti centristi verso Casini,o ti rassegnerai a essere ancora una volta emarginato e usato dai novelli Machiavelli? Firmato: "marco testa"
ciao.elena

Alianorah ha detto...

Potrebbero fare 50 e 50. Sei mesi uno e sei l'altro. O magari insieme. Sai che bella coppietta!

Prefe ha detto...

bravo bravo! Fa ridere ciò che scrivi, è importante!