venerdì 14 marzo 2008

Rubrica " Ma vattela a piaà nder...."

--------------------------------------------------------
La precaria di Perla Pavoncello ritira la candidatura nella lista del Pdl al consiglio comunale di Roma.
--------------------------------------------------------
Ferdinando Adornato:
"I partiti non si fondano sui predellini delle auto e neppure sulla proprietà dei giornali».
-----------------------------------------------
Pietrangelo Buttafuoco:
"L'erede di Berlusconi non è Fini, ma una donna. E non si chiama Michela Brambilla, ma Daniela Santanché. "
--------------------------------------------------------
Paolo Guzzanti
"Finalmente la politica estera ha fatto capolino nella campagna elettorale,. finalmente posso applaudire la mia parte politica e vorrei illustrare perché ciò che dicono Martino e Berlusconi è eccellente. "
-----------------------

2 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Forse non ci si fonderanno ma ci si appoggiano eccome!

Anna ha detto...

Mbè, Buttafuoco sì che se ne intende. Da un nano di plastica, ad una maitresse di plastica il passo è breve.